lunedì 31 gennaio 2011

sottigliezze di linguaggio

Un'amica mi ha chiesto: "Scusa, non capisco. Esco a cena insieme ad un uomo (più volte), passo dei dopo serata insieme con lui etc etc Però non è una relazione. Quindi cos'è?"
Giustamente ho risposto alquanto candidamente "una frequentazione!"
Ovvio, quindi tutta un' altra cosa.

8 commenti:

butterfly effect... ha detto...

è ciò che fa comodo ad un uomo o ad una donna quando uno dei due non si vuole impegnare o assumere responsabilità di una relazione!

Maffie ha detto...

si purtroppo! E' proprio così.
Il fatto è che a volte l'altro non lo capisce, o meglio lo capisce ma fa finta di non capire..e poi si cade rovinosamente.
Baci!

dailygodot ha detto...

Ah il potere dei sinonimi... caso strano spesso favoriscono l'uomo!!! Deve essere una questione di proprietà di linguaggio!!!

butterfly effect... ha detto...

Il guaio di noi donne è che sognamo il principe azzurro che ci verrà a salvare da qualunque situazione...
Bisogna aprire gli occhi: IL PRINCIPE AZZURRO NON ESISTE!!!
Noi donne ce la sappiamo cavare beissimo da sole!!! ;)

Anonimo ha detto...

... ma quando poi IL PRINCIPE ARRIVA, lo voglio?
io, preferisco di no! mi farebbe perdere la senzazione di AUTOSUFFICIENZA!
( onestamente sono sola da poco tempo e posso permettermi di fare la brillante.. :D )

Maffie ha detto...

continuo a non capire... perdonami ... quindi se un giorno nella vita incontrassi il principe azzurro dovrei diventare un'ameba succube senza autosufficienza??
essere in coppia vuol dire perdere l'autosufficienza??
Non la penso così.

Maffie ha detto...

per carità .. forse è per questo che sono sola..

butterfly effect... ha detto...

Per Principe Azzurro intendo un uomo Perfetto...nn queelo che nn sbaglia mai!!!
Intendo quello perfetto per noi: con tutti i pregi e i difetti che gli pare, ma che sia onesto e fedele; non uno zerbino!
Una relazione non deve assolutamente privare, nè l'uomo nè la donna, della propria autosufficienza!mai!