mercoledì 4 febbraio 2009

Auguri.. Incubo

Qualche mese fa ho conosciuto un ragazzo amichevolmente ribattezzato il mio INCUBO!
Il mio "Incubo" è un uomo un po' (tanto) stronzo, completamente folle e molto Egocentrico (nel senso che è convinto, non tanto che il mondo giri intorno a lui, ma piuttosto intorno a una sua parte ... o meglio intorno ad un suo membro (!)...).
Sono mesi che ci sentiamo (e non ci vediamo) settimanalmente.. e finiamo a litigare tutte le volte...
Oggi è il suo compleanno ed a mezzanotte (appena rientrata da una stressante riunione condominiale) l'ho chiamato per fargli gli auguri...
Ed è bastato questo semplice gesto per farlo sciogliere...
Dopo cinque minuti mi ha ritelefonato stava venendo da me perché aveva voglia di abbracciarmi..."solo quello..." mi ha detto.
Gli ho detto di tornare indietro.. perchè era tardi, perchè abita lontano, perchè era "leggermente" brillo, mi è dispiaciuto.
In realtà non so nemmeno io perchè gli ho detto di no, forse solo perchè mi ha preso alla sprovvista.
Ovviamente .. ci è rimasto male.
Non siamo innamorati l'uno dell'altro, non siamo nemmeno amici, frequentiamo altre persone, siamo solo attratti come due calamite, incatenati come in un incubo, anche senza vederci mai ... incredibile...

3 commenti:

Saretta ha detto...

Non tutti possono vantare incubi calamite leggermente schizofrenici penecentrici e sociopatici!
Meglio che niente.. o forse no..

Maffie ha detto...

..forse no..
E' grazie a questo genere di "incubi" che il mio giudizio sugli uomini rimane verde acido...
Ma per un po' di sana attività fisica.. forse sì ...deciderò...

Sconcertata ha detto...

Certo, gli uomini egocentrici e sociopatici sono una tale rarità ormai!