mercoledì 18 febbraio 2009

Chiacchiere da autobus alle mie spalle!

Stamattina sul mio autobus delle 7.30 alle mie spalle (non in senso figurato) si è svolta la seguente conversazione tra due "care" signore.
"Tizia non c'è?"
"No, è un po' che non la vedo. Sai adesso sua figlia, che era appena andata a convivere, è tornata a casa. "
"Che peccato, ma se non si va d'accordo è meglio così."
"Già, ma secondo me oggi i giovani non sono più disposti a far sacrifici. Basta una discussione ed ognuno torna a casa. A me proprio questo non piace, vanno a convivere, poi tornano a casa, poi vanno a convivere con un altro!"
Sospiro di disapprovazione e poi via con l'affondo finale.
"I miei figli maschi me lo dicono sempre che le ragazze di adesso sono così, non si vogliono impegnare!"
"E' vero!"
Eccole qui le madri che hanno messo al mondo questa generazione di uomini.

4 commenti:

SunOfYork ha detto...

io mi auguro di non avere mai un figlio maschio, perché mica lo so se resisterò alla tentazione di inculcargli le stesse cose che le mie "suocere" negli anni hanno inculcato ai miei ex fidanzati, per un puro gusto di rivalsa

Sun

Maffie ha detto...

Ahahaha!!! Vero in qualche modo prima o poi ci si deve vendicare!
:-)

dailygodot ha detto...

Ciao! Sì, è proprio vero le mamme fanno proprio così...PERO' parola mia ho visto mia madre fare lo stesso parlando di mio fratello e della sua ragazza. O___o
La parte peggiore però è quando si è girata, verso sua sorella, mia zia... e come se io non ci fossi stata ha detto: "Perchè secondo te Godot ha intenzione di mettere la testa apposto?! No!"
Ma se quando volevo mettere la testa "apposto" il mio ex se n'è andato di gran carriera!!! :( Boh?!

Maffie ha detto...

Godot.. anche il mio ex se ne è andato di gran carriera e la signora del bus lo sapeva pure!