mercoledì 7 dicembre 2011

Biglietti di auguri poco ipocriti..

Domani è festa ed oltre ad essere festa è anche l'onomastico della mia mamma che, anche se sarebbe facile pensarlo, non si chiama Immacolata!! Ma in modo assai, assai più originale. 
Ora per me l'8 dicembre è sempre stato il giorno in cui pranzare tutti insieme e fare le prove del pranzo di Natale.. e siccome per gli ultimi avvenimenti io e la mia sorellina domani siamo sole credevo sinceramente che qualcuno dei miei numerosissimi zii e zie si ricordasse di noi e ci invitasse a pranzo... Invece nulla!
Quindi miei cari, se tutti gli anni son venuta a casa vostra la mattina/pomeriggio di Natale e/o di Pasqua per farVi gli auguri, per rispetto e perché io nella famiglia ci ho sempre creduto, sappiate che per quest'anno io e mia sorella abbiamo deciso di inviarVi un bel biglietto d'auguri!
AUGURI DI UN FELICE S. NATALE A VOI CHE PER L'IMMACOLATA CI AVETE LASCIATO SOLE, AUGURI A VOI CHE QUANDO NEVICA ARRIVATE (SE ARRIVATE) AD AIUTARCI A SPALARE IL VIALETTO DUE GIORNI DOPO, AUGURI A VOI CHE CI FATE VIAGGIARE SULL'INTERCITY NOTTE DA SOLE PERCHE' NELLA VOSTRA AUTO NON CI STIAMO PERCHE' C'E' IL CANE .. ETC ETC.. 
Sì, son acida con la famiglia in stò periodo... :-)

4 commenti:

gap ha detto...

la famiglia è una di quelle cose croce e delizia, ma soprattutto croce

N2O ha detto...

wahahah quella del treno è fenomenale... io mi sono rassegnata a essere dimenticata dal mio unico zio!

patalice ha detto...

...personalmente ho posposto la famiglia agli affetti veri... scelta che non pagherà ma mi appaga!

gio ha detto...

gli amici li scegliamo i parenti ce li danno alla nascita per sempre,
quando vedo parenti "affiatati" penso a quanta ipocresia c'è nel loro rapporto,
se poi mi capita di sentire i loro commenti quando sono separati !!!!
Gio